Corsi Invernali 2018

Free ride

Tecnica di Sci fuoripista

(con impianti e pelli – Metodo Caruso per lo sci)

Dopo il grande apprezzamento della scorsa stagione,riproponiamo con Paolo Caruso.

Questo corso con la formula dei due week end, ad inizio stagione, per arrivare preparati alle grandi discese invernali e primaverili.

Un corso per perfezionare la propria tecnica di discesa: imparare divertendosi sugli sci, senza disdegnare l’uso di impianti così come quello delle pelli di foca.

DATA

Dicembre 2018 – Gennaio 2019 CONTENUTI TECNICI DEL CORSO

L’applicazione dei principi del Metodo trova nella Tecnica di discesa un nuovo campo di applicazione dopo quello della Tecnica di arrampicata.
Gli schemi motori, i principi di equilibrio, le forze che agiscono sul corpo umano disposto su un pendio non sono differenti da quelli che agiscono su una parete…

– Gestione del peso del corpo per condurre gli sci in condizioni variabili di neve
– Centralità ed apprendimento degli schemi di ambio ed incrociato
– Parallelo con cambio di peso e movimento incrociato simultaneo
– Parallelo con distensione marcata, “doppio peso” e movimento incrociato simultaneo

OBIETTIVI
Acquisizione di consapevolezza nel movimento: sapere cosa si vuole fare ed imparare a farlo.

Uscite

Esercizi di tecnica di discesa fuoripista con utilizzo degli impianti di risalita

Esercizi di tecnica

Lezioni teoriche

Neve, valanghe e sicurezza

15 Dicembre 16 Dicembre 10 Gennaio 20 Gennaio 21 Gennaio 26 Marzo

COSTI

€ 320 per persona (minimo 8 partecipanti) + € 23 per associazione GAM 2019

Iscrizioni con versamento di caparra di € 60 sul c/c del GAM  IBAN IT62D0103001654000061104572; causale:NOME E COGNOME corso di Free Ride; saldo ad inizio corso.

Per Informazioni: Michele Cardillo mail: michele_cardillo@hotmail.it   cell. 339 2069657

Gita con utilizzo degli impianti di risalita e pelli di foca

Chiusura corso in sede GAM

Le lezioni teoriche si svolgeranno presso la sede del GAM in Via Merlo 3 Milano
La quota da diritto agli insegnamenti e all’accompagnamento della Guida Alpina ed all’utilizzo del materiale comune.

La quota non comprende: spese di viaggio, vitto e alloggio per le uscite da due giorni, eventuali impianti di risalita.

Tali spese, anche della Guida Alpina, saranno sostenute dai partecipanti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *