Corsi Invernali 2018-2019

Free ride

Tecnica di Sci fuoripista

(con impianti e pelli – Metodo Caruso per lo sci)

Dopo il grande apprezzamento della scorsa stagione,riproponiamo con Paolo Caruso.

Questo corso con la formula dei due week end, ad inizio stagione, per arrivare preparati alle grandi discese invernali e primaverili.

Un corso per perfezionare la propria tecnica di discesa: imparare divertendosi sugli sci, senza disdegnare l’uso di impianti così come quello delle pelli di foca.

DATA

Dicembre 2018 – Gennaio 2019 CONTENUTI TECNICI DEL CORSO

L’applicazione dei principi del Metodo trova nella Tecnica di discesa un nuovo campo di applicazione dopo quello della Tecnica di arrampicata.
Gli schemi motori, i principi di equilibrio, le forze che agiscono sul corpo umano disposto su un pendio non sono differenti da quelli che agiscono su una parete…

– Gestione del peso del corpo per condurre gli sci in condizioni variabili di neve
– Centralità ed apprendimento degli schemi di ambio ed incrociato
– Parallelo con cambio di peso e movimento incrociato simultaneo
– Parallelo con distensione marcata, “doppio peso” e movimento incrociato simultaneo

OBIETTIVI
Acquisizione di consapevolezza nel movimento: sapere cosa si vuole fare ed imparare a farlo.

Uscite

15-16 Dicembre  Esercizi di tecnica di discesa fuoripista con utilizzo degli impianti di risalita

19-20 Gennaio    Esercizi di tecnica

Lezioni teoriche

10 Gennaio         Neve, valanghe e sicurezza

 19 Marzo           Chiusura del corso in sede GAM

COSTI

€ 320 per persona (minimo 8 partecipanti) + € 23 per associazione GAM 2019

Iscrizioni con versamento di caparra di € 60 sul c/c del GAM  IBAN IT62D0103001654000061104572; causale:NOME E COGNOME corso di Free Ride; saldo ad inizio corso.

Per Informazioni: Michele Cardillo mail: michele_cardillo@hotmail.it   cell. 339 2069657

Gita con utilizzo degli impianti di risalita e pelli di foca

Chiusura corso in sede GAM

Le lezioni teoriche si svolgeranno presso la sede del GAM in Via Merlo 3 Milano
La quota da diritto agli insegnamenti e all’accompagnamento della Guida Alpina ed all’utilizzo del materiale comune.

La quota non comprende: spese di viaggio, vitto e alloggio per le uscite da due giorni, eventuali impianti di risalita.

Tali spese, anche della Guida Alpina, saranno sostenute dai partecipanti.

Corso di Scialpinismo (S1)

Con gli sci su neve libera

Per apprendere e perfezionare le tecniche per una pratica sicura ed autonoma di questa disciplina. Lo sci alpinismo non è solo discesa in neve fresca ed ebrezza della velocità. E’ molto di più: uno strumento per visitare il mondo della Montagna quando indossa il suo vestito più scintillante.

DATA

Gennaio – Marzo 2019

PROGRAMMA

Uscite

12 Gennaio Tecnica di discesa fuoripista con utilizzo degli impianti di risalita

3 Febbraio Tecnica di salita Esercitazione A.R.V.A.

10 Febbraio Gita

3 Marzo  Gita

16 – 17 Marzo Gita con pernottamento in rifugio

Lezioni teoriche

10 Gennaio   Neve, valanghe e sicurezza

31 Gennaio   Carte topografiche e uso GPS

7 Febbraio    Pianificazione gita

19 Marzo  Chiusura corso in sede GAM

COSTI

€ 330 per persona (minimo 6 iscritti, con 10 iscritti 2 Guide le prime e le ultime due uscite, da 12 iscritti sempre due Guide) + € 23 per associazione GAM 2019

Le lezioni teoriche si svolgeranno presso la sede del GAM in Via Merlo 3 Milano

La quota da diritto agli insegnamenti e all’accompagnamento della Guida Alpina ed all’utilizzo del materiale comune.
La quota non comprende: spese di viaggio, vitto e alloggio per le uscite da due giorni, eventuali impianti di risalita.Tali spese, anche della Guida Alpina, saranno sostenute dai partecipanti.

Iscrizioni con versamento di caparra di € 60 sul c/c del GAM  IBAN IT62D0103001654000061104572; causale:NOME E COGNOME corso di scialpinismo; saldo ad inizio corso.

Per Informazioni e iscrizioni: Michele Cardillo mail: michele_cardillo@hotmail.it   cell. 339 2069657

Ghiaccio invernale

Arrampicare su Ghiaccio

Lezioni e salite su ghiaccio, livello base C1
Per cominciare la conoscenza della disciplina: lezioni di tecnica di arrampicata e di tecni- ca di sicurezza.

PERIODO
Gennaio – Febbraio 2019

PROGRAMMA

Uscite

13 Gennaio       Nozioni di base, uso degli attrezzi, ramponi e piccozza, schemi motori   (incrociato ed omologo) Sicurezza: arrampicata in moulinette, usi dei freni

19 Gennaio     Schema omologo e progressione fondamentale Protezioni da ghiaccio, inserire e recuperare una vite da ghiaccio

2 Febbraio    Progressione fondamentale, introduzione alla progressione a triangolo, schiodatura in arrampicata

Lezioni teoriche

10 Gennaio    Neve, valanghe e sicurezza

31 Gennaio    Carte topografiche e GPS

19 Marzo    Chiusura corso in sede GAM

Il materiale specifico da scalata su ghiaccio (piccozze e ramponi da cascata, artva, pala e sonda) è fornito dall’organizzazione.
Le lezioni teoriche si svolgeranno presso la sede del GAM in Via Merlo 3 Milano

COSTI

€ 220 (min 4 iscritti) + € 23 per associazione GAM 2019

La quota da diritto agli insegnamenti e all’accompagnamento della Guida Alpina ed all’utilizzo del materiale comune.
La quota non comprende: spese di viaggio, vitto e alloggio per le uscite da due giorni, eventuali impianti di risalita.Tali spese, anche della Guida Alpina, saranno sostenute dai partecipanti.

Iscrizioni con versamento di caparra di € 60 sul c/c del GAM  IBAN IT62D0103001654000061104572; causale:NOME E COGNOME corso di cascate; saldo ad inizio corso.

Per Informazioni e iscrizioni: Michele Cardillo mail: michele_cardillo@hotmail.it   cell. 339 2069657

 

Introduzione alla fotografia degli animali selvatici

INTRODUZIONE ALLA FOTOGRAFIA DEGLI ANIMALI SELVATICI E DEGLI AMBIENTI NATURALI

Incontri di fotografia20182019

Ciclo di tre incontri tenuti da Silvestro Franco, collaboratore foto della LIPU Milano c/o la sede GAM, Via Merlo 3

nelle seguenti date: 22, 27 e 29 novembre 2018 alle ore 21

A seguire una uscita sul campo il 1 dicembre 2018 in Svizzera o Parco Nazionale del Gran Paradiso

L’introduzione alla fotografia degli animali selvatici e degli ambienti naturali proposta non va intesa come un corso di tecnica fotografica, ma come un approfondimento del rapporto con la fauna selvatica e il paesaggio.

L’avvicinamento attraverso il divertimento, lo svago e la curiosità è il percorso proposto da questi incontri introduttivi che si ritiene propedeutico a nozioni tecniche. E neanche ‘introduzione a un hobby o a una passione, ma un passo avanti nella esplorazione del nostro mondo in una direzione diversa e forse trascurata.

La conoscenza, la vicinanza e in certi casi anche l’aiuto agli animali selvatici, di continuo minacciati nel loro habitat e nella loro sopravvivenza come singoli e come specie sia negli ambienti cosiddetti naturali sia come veri e propri vicini di casa anche nelle città, è utile non solo ai selvatici ma anche a noi stessi.

22/11 – Primo incontro: la fotografia naturalistica, semplice e facile, è alla portata di tutti.

La dotazione minima, leggera e poco impegnativa, consente già risultati di grande livello

27/11 – Secondo incontro: la strumentazione necessaria. Macchine fotografiche, obiettivi, accessori, corredi, come usare gli strumenti fotografici

29/11 – Terzo incontro: attrezzature complementari, luoghi, stagioni, ambienti. Oasi e parchi, caccia fotografica vagante, etica del comportamento

1/12 – Uscita sul campo: primo approccio pratico e verifica di mezzi e interessi

Bibliografia essenziale e Equipaggiamenti

INGRESSO LIBERO