Corso di Alpinismo A2

Roccia, neve e ghiaccio

Corso di Alpinismo A2

perfezionamento

CONTENUTI
Ripasso e perfezionamento: tecnica di arrampicata,tecnica di sicurezza,materiali, nodi, ancoraggi, progressione cordata, corda doppia

OBIETTIVO

Rafforzamento autonomia della cordata

PERIODO

Estate 2022

PROGRAMMA

7 giugno  Incontro in sede GAM su materiali e varie

Attività in quota di più giorni

9  Luglio  Salita alla Capanna Gianetti (Val Masino)- Ripasso assetto della cordata, nodi e manovre nei dintorni del rifugio

10 Luglio  Salita su roccia  Punta Torelli – Progressione della cordata in conserva

11 Luglio  Salita di misto    Pizzo Cengalo

12 Luglio  Giornata di riserva, salita o esercitazione, discesa a valle

10 Settembre  Roccia  Val Masino – Ripasso tecnica di arrampicata, nodi e manovre della progressione della cordata su più lunghezze.

11 Settembre  Roccia  Val di Mello – Via di più lunghezze, soste, doppia.

Costi: € 410 a persona per onorario Guide Alpine + € 23 tessera GAM 2022 ( max 9 persone)

I costi dei trasferimenti e di vitto e alloggio ( anche delle Guide Alpine) sono a carico dei partecipanti.

MODALITÀ’ di ISCRIZIONE – Chiusura iscrizioni  31 maggio 2022

Per le iscrizioni: contattare Giovanni Gaiani mail: gajani.giovanni@gmail.com

Tel. 02-89301570 (casa) – cell: 329 8191578

Per il pagamento: 

  • anticipo di € 60 + 23( tessera GAM) tramite bonifico al GAM c/c MPS IBAN IT 62 D 01030 01654 000061104572) specificare nella causale cognome nome corso di alpinismo A2
  • saldo a inizio corso

Introduzione alla fotografia degli animali selvatici

INTRODUZIONE ALLA FOTOGRAFIA DEGLI ANIMALI SELVATICI E DEGLI AMBIENTI NATURALI

Incontri di fotografia20182019

Ciclo di tre incontri tenuti da Silvestro Franco, collaboratore foto della LIPU Milano c/o la sede GAM, Via Merlo 3

nelle seguenti date: 22, 27 e 29 novembre 2018 alle ore 21

A seguire una uscita sul campo il 1 dicembre 2018 in Svizzera o Parco Nazionale del Gran Paradiso

L’introduzione alla fotografia degli animali selvatici e degli ambienti naturali proposta non va intesa come un corso di tecnica fotografica, ma come un approfondimento del rapporto con la fauna selvatica e il paesaggio.

L’avvicinamento attraverso il divertimento, lo svago e la curiosità è il percorso proposto da questi incontri introduttivi che si ritiene propedeutico a nozioni tecniche. E neanche ‘introduzione a un hobby o a una passione, ma un passo avanti nella esplorazione del nostro mondo in una direzione diversa e forse trascurata.

La conoscenza, la vicinanza e in certi casi anche l’aiuto agli animali selvatici, di continuo minacciati nel loro habitat e nella loro sopravvivenza come singoli e come specie sia negli ambienti cosiddetti naturali sia come veri e propri vicini di casa anche nelle città, è utile non solo ai selvatici ma anche a noi stessi.

22/11 – Primo incontro: la fotografia naturalistica, semplice e facile, è alla portata di tutti.

La dotazione minima, leggera e poco impegnativa, consente già risultati di grande livello

27/11 – Secondo incontro: la strumentazione necessaria. Macchine fotografiche, obiettivi, accessori, corredi, come usare gli strumenti fotografici

29/11 – Terzo incontro: attrezzature complementari, luoghi, stagioni, ambienti. Oasi e parchi, caccia fotografica vagante, etica del comportamento

1/12 – Uscita sul campo: primo approccio pratico e verifica di mezzi e interessi

Bibliografia essenziale e Equipaggiamenti

INGRESSO LIBERO